Borse di Studio Studenti universitari 2012 Abruzzo



Dopo tutto quello che i cittadini abruzzesi hanno scontato e continuano a scontare, arriva un iniziativa che tenta di stare vicino almeno agli studenti. Il Consiglio regionale dell’Abruzzo, proprio per questo, ha istituito degli stage formativi in Canada per ben 10 studenti della facoltà dell’Ateneo dell’Aquila, ovviamente residenti in Abruzzo.

Tutto questo per consentire agli studenti di formarsi sulla lingua inglese presso la facoltà di Toronto, assolutamente il centro più popolare del Canada. Situata a Sud-Est dello stato, essa insieme a Montreal è la città del paese più conosciuta. Nazario Pagano, il presidente del consiglio regionale, ha voluto l’iniziativa di questo programma.

Pagano ha sottolineato le sue intenzioni, la volontà di dare un’ulteriore opportunità ai giovani di oggi in un periodo di cose forte crisi in una terra così provata dai fatti accaduti negli ultimi anni e dalla quasi totale assenza di aiuti. Ma principalmente le sue più grandi intenzioni sono quelle di premiare le vere eccellenze, in quanto solo attraverso esse è possibile vincere le sfide.

Ma non finisce qui, ai primi di giugno saranno gli studenti canadesi a frequentare uno stage in Abruzzo, questo come segno di riconoscenza allo stato del Canada che, non solo ha concesso tutto ciò, ma in occasione dell’anniversario del sisma del 6 aprile del 2009 ha raccolto e donato alla regione Abruzzo la cifra di 8 milioni di dollari canadesi.

Un gesto niente male che serve se non a coprire tutti i disagi della popolazione abruzzese quanto meno a tirarli su di morale, considerando che più si va avanti e più lo stato sembra essere lontano dall’Aquila.