Come vestirsi a scuola





Oggi trattiamo un tema molto delicato per gli studenti. Come vestire a scuola.

In passato questo tema è stato oggetto di discussioni, di sospensioni scolastiche, di note disciplinari e chi più ne ha più ne metta.

Ma qual è il look più giusto per la scuola e soprattutto senza rinunciare alla propria personalità?

Partiamo da fatto che andare a scuola non significa andare ad una sfilata di moda e questo vale sia per uomini che per donne. Tralasciamo quindi look molto complessi come trucco eccessivo e abiti più scollati o succinti.

A scuola bisogna avere un atteggiamento consono sia nell’educazione sia nel vestire, che è inteso come un atto dovuto verso l’istituzione.

Non per questo però bisogna rinunciare alla propria personalità, ma quanto meno contenersi. Quindi evitiamo di appestare i nostri compagni e professori con bagni di colonia, di profumo, non ce n’è bisogno.

Ricordate sempre che l’abito non fa il monaco, ma che è comunque il biglietto da visita che avete per mostrarvi agli altri, quindi indossate sempre ciò che volete ma con un atteggiamento adeguato a chi vi sta davanti.