Motivazioni e metodo di studio, gli ingredienti per il successo



Quando si è dei giovani alunni, spesso le motivazioni allo studio sono al minimo. Le distrazioni, per un adolescente nel pieno della sua curiosità ed esuberanza, sono molteplici e capita molte volte che per questo motivo ne risentano in maniera evidente i risultati scolastici. I genitori svolgono in questo caso un ruolo molto importante e devono fare di tutto per far comprendere al giovane l’enorme importanza che ha il diploma per poter sperare in un futuro carico di soddisfazioni. Oltre alle scarse motivazioni, molte volte i voti scarsi ottenuti dallo studente possono derivare da un metodo di studio inefficace.

In questo caso bisogna intervenire su tale aspetto, perché le possibilità di invertire la rotta ci sono eccome. Un corretto metodo di studio consente di memorizzare nel minor tempo possibile. Per arrivare ci sono alcune accortezze da seguire. La prima è quella che riguarda l’ambiente di studio: è necessario sceglierne uno silenzioso; se tale caratteristica non è riscontrabile in nessuna area della propria abitazione, è bene optare per lo studio in biblioteca. Quando si è davanti al testo oggetto dello studio, se si è a casa propria sarebbe consigliabile leggere ad alta voce.

Dopo una prima lettura, è bene rileggere e sottolineare i concetti fondamentali. Tenete di fianco a voi un vocabolario: vi servirà ogniqualvolta troverete all’interno del testo delle parole che non conoscete. Dopo aver sottolineato, scrivete! Scrivere è infatti un’altra attività che aiuta a memorizzare, dunque organizzate con uno schema o con un riassunto le informazioni cha avete sottolineato. Al termine iniziate a ripetere a voce alta.

Tale procedimento andrà fatto ogni giorno per una parte di ciò che si deve studiare, dunque è importante suddividere all’inizio il numero di pagine totali spalmandole su tutti i giorni precedenti all’esame. Questo metodo, oltre che per gli studenti tradizionali, può valere anche per coloro che si sono iscritti ad una scuola di recupero anni scolastici, quegli istituti che danno addirittura la possibilità di conquistare la maturità in un anno.