Riforma Scolastica: un nuovo intervento del Ministro Gelmini



“Con la firma del protocollo, operativo dall’anno accademico 2011/2012, si è compiuto il primo passo concreto per migliorare le attività didattiche, di ricerca e gestionali delle università tramite la razionalizzazione della distribuzione delle proprie sedi sul territorio e l’ottimizzazione dell’utilizzo delle strutture e risorse di cui dispongono”.
Con queste parole il Ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini è intervenuta sulle pagine del quotidiano Il Mattino per tranquillizzare famiglie e studenti che sono ancora confuse circa le novità introdotte dalla Riforma Scolastica operativa dal 2011 / 2012.
Coordinare al meglio le offerte didattiche tra diversi atenei ed aprire una serie di nuovi servizi agli studenti, magari in collaborazione con la Regione di loro appetenza,
sono i principi fondamentali sottolineati in questa intervista, che conclude, ancora una volta, ricordandoci come “Da parte del governo c’è sempre stata la massima attenzione al rilancio del sistema universitario e a tutte le segnalazioni che da parte dei rettori sono giunte”.