Su Spotify il social network dei tifosi durante i Mondiali di Calcio 2014



Spotify lancia Spotify Loves Football, un mini sito ispirato e dedicato ai Mondiali di calcio che si terranno quest’estate in Brasile. Il portale contiene interviste e playlist create da campioni e da artisti, oltre ad articoli relativi alla storia del calcio e alla relazione di lunga durata che il gioco più bello del mondo ha con la musica.

Il servizio di musica in streaming condivide con i tifosi una selezione di brani dalle star della competizione come quelli scelti da Wayne Rooney, la cui playlist include Ed Sheeran, Lupe Fiasco e Béyonce, mentre il suo ex allenatore Sir Alex Ferguson racconta la sua passione per la musica. Inoltre, gli utenti che visitano Spotify Loves Football possono ascoltare playlist di altri calciatori quali Kakà eAndré Schürrle e la musica che ispira la stella brasiliana Neymar.

Live da oggi, Spotify Loves Fooball, dà la possibilità ai tifosi di mostrare il loro supporto attraverso la musica; anche diversi artisti hanno partecipano condividendo messaggi di incoraggiamento e playlist. Ad esempio Fatboy Slim si è dato alla performance di “Three Lions”, brano scritto nel 1996 da Baddiel e Skinner come inno ufficiale per la squadra di calcio inglese ai campionati europei.

Avicii, il cui successo mondiale Wake Me Up è diventato il brano più ascoltato su Spotify, ha dato il suo contributo creando una playlist con brani di White Stripes, Blur e Elvis Presley, o ancora Kasabian, Kaiser Chiefs e molti altri.

“Vogliamo che la nostra canzone per la Coppa del Mondo venga suonata nei locali, nelle strade, ovunque”.

–        Ricky Martin

“Negli ultimi dieci anni sono stata così fortunate da essermi esibita in due campionati mondiali, esperienze uniche e indimenticabili”.

–        Shakira

Jennifer Lopez, che ha registrato l’inno ufficiale dei Mondiali We Are the One (Ole Ola) insieme a Pitbull, ha condiviso una playlist suSpotify Loves Football che include brani di Calvin Harris, Ellie Goulding e Pharrel Williams. Anche Shakira ha dato il suo apporto con le sue playlist e i ricordi delle sue performance live alla cerimonia di apertura dei due Mondiali di cui è stata protagonista.

Inoltre, gli utenti di Spotify Loves Football avranno a disposizione una serie di approfondimenti relativi alla storia dei Mondiali, che vanno da articoli sui cori da stadio, vecchi e nuovi, fino a una guida sul patrimonio musicale delle 12 città brasiliane che ospiteranno le partite. Ci sarà anche una guida su come scovare il miglior party, oltre a uno sguardo più ravvicinato alle squadre che partono come sfavorite.

Spotify Loves Football raccoglie anche playlist della FIFA, come la playlist ufficiale FIFA World Cup Brazil 2014 e una serie di altre playlist che celebrano la cultura musicale brasiliana.

Una delle iniziative più coinvolgenti è la Playlist Cup: i tifosi potranno suggerire la musica che rappresenta meglio il proprio paese, le diverse playlist che verranno create si sfideranno e quella che avrà il maggior numero di follower raggiungerà la gloria. Inoltre, sono presenti sul sito una serie di “Moments Playlist” composte da brani capaci di catturare perfettamente momenti clou come la sconfitta (“Losers’ Party), il goal (“The Goal”) e la vittoria (“We Won”).

I fan possono rimanere aggiornati su @SpotifyItaly e dire la loro utilizzando l’hashtag #SpotifyLovesFootball. Il mini sito è live da oggi fino alla fine dei Mondiali su spotifylovesfootball.com.
 spotify-logo